Arteriosclerosi

L’arteriosclerosi è una malattia cronica infiammatoria delle arterie del rene, della milza, del fegato e del pancreas che colpisce prevalentemente gli uomini. Le cause specifiche dell’arteriosclerosi non sono state ancora individuate, si pensa però che il rischio di contrarre la malattia sia dovuto a fattori diversi tra loro, come l’età avanzata, la familiarità (ovvero la presenza di parenti stretti che hanno contratto la malattia), abuso di grassi nell’alimentazione, il fumo da tabacco, livelli elevati di colesterolo, alcool, obesità, diabete, aumento della pressione arteriosa. L’arteriosclerosi generalmente non dà alcun disturbo finché non si verificano complicanze, quando la placca arriva ad occupare l’intera parte del viso e riduce il flusso del sangue, oppure quando si verifica una trombosi, ovvero un’improvvisa coagulazione del sangue in corrispondenza della placca stessa, che provoca l’occlusione improvvisa dell’arteria.

Terapia con Ossigeno-Ozono:
Il trattamento dell’arteriosclerosi prevede 1 o 2 sedute settimanali di Grande Autoemo per cicli di 12-15 sedute almeno 2 volte l’anno; oppure, a giudizio del medico, 1 o 2 sedute settimanali di Insufflazioni per un totale di 12 sedute.