Periartrite

La periartrite scapolo-omerale è una malattia infiammatoria e degenerativa molto frequente che coinvolge i tessuti di natura fibrosa che circondano l’articolazione della spalla e colpisce prevalentemente i soggetti di età inferiore ai 40 anni. I muscoli colpiti sono il sovra spinoso, il sottospinoso e il piccolo rotondo.

Non esiste una causa scatenante specifica della periartrite scapolo-omerale: l’infiammazione può essere provocata da diversi fattori come traumi e micro traumi ripetuti, turbe neuro vascolari, disturbi dei nervi e dei vasi sanguigni, fattori alimentari, fattori tossici, esposizione prolungata al freddo ed infine alterazione della statica e della postura (ipercifosi dorsale, rigidità del cingolo scapolo-omerale). La periartrite scapolo-omerale si manifesta con dolori sulla parte anteriore ed esterna delle spalle sia in concomitanza di movimenti che a riposo. Con il passare del tempo, si acutizzano sempre di più, sono avvertibili sia in condizioni di movimento che di riposo e danno luogo ad una rigidità che interessa tutta l’articolazione.

Terapia con Ossigeno-Ozono:
Il trattamento della periartrite scapolo-omerale prevede 2 o 3 sedute settimanali di infiltrazioni sottocutanee e periarticolari.